VALCENODIALETTO NELLE NOSTRE RADICI (N.2). E parolle di nostri vecci: le parole dei montanari bedoniesi.

ValcenoDialetto-N.2– 18 Gennaio 2017

BY GIUSEPPE BEPPE CONTI

Raffi Lusardi S., Agazzi G. – E parolle di nostri vecci: le parole dei montanari bedoniesi – Bedonia – Centro Studi cardinal Casaroli- 2013

L’associazione Centro studi cardinal Casaroli dedicò, nell’anno 2013, il terzo quaderno alla raccolta dei termini dialettali frutto della decennale, amorosa e colta attenzione rivolta da Sara Lusardi e Giannino Agazzi alla vita e alle tradizioni della gente dell’appennino bedoniese
Giannino e Sara: due maestri nel senso più pieno e più bello del termine, capaci di insegnare con rigore l’italiano, esigenza fondamentale, specie in un periodo in cui, con il tramonto della civiltà contadina, il possesso sicuro della lingua italiana nazionale era condizione imprescindibile per inserirsi nella società urbana che si veniva affermando, e, al tempo stesso, capaci, anticipando i tempi, di comprendere il valore della conservazione ed ella valorizzazione del dialetto.

In biblioteca lo trovo: Biblioteca di Borgotaro , Biblioteca Civica , Seminario Vescovile di Bedonia , Biblioteca comunale di Bedonia.
Testo a stampa (moderno) – Monografia  
Descrizione È *parolle di nostri vecci : le *parole dei montanari bedoniesi / Sara Raffi Lusardi, Giannino Agazzi
Bedonia : Associazione Centro Studi Card. A. Casaroli, 2013
175 p. ; 24 cm.
Codice SBN PAR1224405
Primo Autore Raffi Lusardi, Sara
Coautore Agazzi, Giannino
Soggettario Firenze Bedonia – Dialetto 
Classif. Dewey 457.444 Lingua italiana. Varianti geografiche. Parma (dialetto sudovest provincia di Parma)
Anno pubblicazione 2013

By Giuseppe Beppe Conti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti