Bardi: il sindaco di Praga all’inaugurazione della mostra in castello.

18 marzo per Bardi:

castello in gran spolvero, prefetto, ufficiali dei Carabinieri, della Finanza, dell’ aeronautica,  personalità  locali come Dallara, il sindaco di Bardi  Valentina Pontremoli ed un anfitrione (come presidente del Centro Studi val Ceno) d’eccezione l’ing Pontremoli. Tutti presenti per presentare all’ ambasciatore italiano nella Repubblica Ceca ed al sindaco di Praga,  la raccolta di opere d’ arte raccolte dal imprenditore Ferrarini sul tema del lavoro nel mondo socialista.

Una raccolta nata durante gli anni appena seguenti alla fine della guerra fredda (dal 1992 al 2002)

 

per altre immagini cliccate qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti