VALCENOLIBRI N. 10 – Micheli G. – Le valli del Taro e del Ceno nella descrizione del Piccinelli (1617).

Micheli G. – – Le valli del Taro e del Ceno nella descrizione del Piccinelli (1617) – Centro Studi val Ceno – 2002

Il testo qui ristampato fu pubblicato nel 1927 dal senatore Giuseppe Micheli nella collana “Giovane Montagna”. La lettera è molto importante come unica descrizione scritta dei principali centri appartenenti allo “Stato Landi”; l’autore ci presenta i paesi, la flora, la fauna, i costumi ed il lavoro della popolazione nel periodo forse di maggior floridezza del territorio landiano, sotto il dominio di Don Federico Landi IV Principe di Borgo Val di Taro, ultimo discendente maschile del nobile casato.

IN BIBLIOTECA LO TROVO A:

Biblioteca dell’Archivio di Stato di Parma , Biblioteca comunale di Bardi , Bibl. di palazzo Bossi Bocchi , Castello dei Burattini , Biblioteca Civica , Istituto Superiore Zappa Fermi , Biblioteca di Varano Melegari 

Testo a stampa (moderno) Monografia  Libro Moderno. Descrizione:

Le *valli del Taro e del Ceno nella descrizione del Piccinelli : 1617 / [a cura di] Giuseppe Micheli. – Bardi [PR] : [s.n.], 2002 (Parma : Grafica Emiliana). – 26 p. ; 24 cm. ((Quaderno n. 11. – In testa al front. : Centro Studi della Valle del Ceno.

Codice SBN MOD0775698

Primo Autore Piccinelli, Francesco

Autore secondario Micheli, Giuseppe <1874-1948>
Note, bibliografia e oggetti digitali

Soggettario Firenze

Val Ceno – Descrizioni e viaggi – Sec. 17.

Val Taro – Descrizioni e viaggi – Sec. 17.

Classif. Dewey 945.444 Storia del sud-ovest della provincia di Parma (Albareto, Bardi, Bedonia, Bore)

Luogo pubblicazione Bardi Anno pubblicazione 2002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti