LA “RISCOPERTA” DELLA PALA DI BARDI DEL PARMIGIANINO ACCOLTA CON INTERESSE E CALORE. 24.08.19

FOTO CHIAVARINI/SANTINI 

Sabato 24 agosto, fiera di san Bartolomeo, presso la chiesa parrocchiale di Bardi, si è svolta una interessante serata di storia locale sulla “Pala di Bardi” del Parmigianino,  organizzata dagli “Amici della Parrocchia di Bardi” in collaborazione con l’Unità Pastorale. Oltre 60 persone attente e partecipi hanno ascoltato le relazioni presentate.

Dopo i saluti del parroco don Luigi Pini ha preso la parola Giuseppe B. Conti che ha narrato le vicende storiche della antica fiera di san Bartolomeo, voluta dal principe Federico Landi e tanto agognata dai bardigiani; la prima edizione si tenne 420 anni orsono nell’anno 1599.

La dr.ssa Patrizia Raggio con una esposizione chiara, diretta ed esaustiva ha condotto i presenti nel mondo artistico del Parmigianino, soffermandosi su alcune opere in particolare, approfondendo infine le vicende storico-artistiche dello sposalizio di santa Caterina.

Un’altra bella iniziativa degli Amici della Parrocchia di Bardi di grande significato e molto apprezzata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti