Cantharellus cibarius

                   Minetti Alessia

Nome italiano

Galletto - Finferlo – Gallinaccio

Etimologia
Dal portamento tipico, cantarelloide (a forma di coppa), e dal latino cibarius = commestibile.

Cappello
2-12cm., carnoso e sodo, convesso poi appianato, imbutiforme con depressione più o meno accentuata al centro. Margine irregolarmente ondulato e incurvato. Colore giallo-uovo più o meno carico fino quasi al biancastro, virante al rossastro dopo il tocco.
Lamelle
Sono delle costolature simili alle lamelle, molto decorrenti, concolori al cappello, simili a pliche, raggrinzature, venosità della superficie inferiore del cappello.

Gambo
3-8 cm. x 0,7-2 cm. Più o meno cilindrico, alle volte attenuato verso il basso, pieno, liscio, concolore al cappello.
Carne
Bianca o leggermente giallastra che scurisce arrossendo al taglio. Odore fruttato. Sapore gradevolmente amarognolo e leggermente piccante , a volte con l’età assume il sapore del fieno.

Habitat
Fungo molto comune, ma anche molto ricercati. Cresce sia nei boschi di conifere che latifoglie, dal livello del mare fino ai 2000 m. di altezza. Lo si trova dal mese di maggio fino a novembre. Fungo simbionte di moltissime piante, legato a particolari condizioni di acidità del terreno.

Commestibilità o Tossicità

Ottimo commestibile.

Assieme al porcino è il fungo più ricercato e consumato alle nostre latitudini. Viene impiegato in cucina in svariati modi: trifolato, con le lasagne, nel risotto, oppure conservato sott'olio o sott'aceto. Si presta invece male alla conservazione per essiccamento.
Osservazioni
Di questo fungo esistono diverse varietà riferite a forma e colore. È il fungo di più facile digeribilità, perchè povero di micosina.

 

RICETTE CON GALLETTI

RISOTTO  AI  GALLETTI

INGREDIENTI:

200 gr.di funghi, 200g.riso, cipolla, prezzemolo, erba cipollina, basilico, olio di oliva, sale, 1lt.di brodo.

 

PREPARAZIONE:

Fate rosolare la cipolla con un trito di prezzemolo, erba cipollina, basilico. Aggiungete i funghi tagliati e lasciate cuocere per 10 mn. e salare. A questo punto mettete il riso, amalgamate bene e aggiungete il brodo. Portate a cottura il risotto, mettetelo nel piatto di portata e spruzzate con prezzemolo tritato.

 

ZUPPA  CON  GALLETTI

 

INGREDIENTI:

500 gr.di funghi, 100 gr. pancetta, 1uovo, parmigiano, aglio, prezzemolo, burro, sale, olio, 1lt.di brodo, peperoncino.

 

PREPARAZIONE:

In metà olio e burro fate rosolare l’aglio con peperoncino e prezzemolo tritato. Aggiungete la pancetta tagliata a dadini. A questo punto metteteci i funghi tagliati e fate cuocere fino a che l’acqua formatasi si asciuga. Aggiungete poi il brodo caldo e lasciate cuocere per 10 mn. Togliete dal fuoco e versateci l’uovo sbattuto con il parmigiano grattugiato. Amalgamate dolcemente e servite la zuppa in ciotole di terracotta con pane tostato.

 

INSALATA  DI  GALLETTI

 

INGREDIENTI:

500 gr. di funghi giovani e sodi, olio di oliva, sale pepe bianco, erba cipollina, succo di limone, formaggio Asiago.

 

PREPARAZIONE:

Preparate una salsa con il sale, il succo di limone, l’olio. Tagliate i funghi a lamelle e metteteli a macerare nella salsa un paio d’ore. Ritirateli dalla salsa e metteteli in un piatto con sotto fettine sottili di Asiago. Tritate l’erba cipollina e cospargetevi i funghi. Spolverate con il pepe e servite con fettine di pan carré tostato e imburrato.

 

GALLETTI  AL  LIMONE

 

INGREDIENTI:

500 gr.di funghi, cipolla, burro, prezzemolo, limone, sale, pepe bianco.

 

PREPARAZIONE:

Rosolate la cipolla nel burro, mettete i funghi tagliati e salare. Fate rosolare i funghi e aggiungete il succo di limone con il pepe. Cuocete a fuoco moderato fino all’assorbimento del sugo. A fine cottura mettete i funghi nel piatto di portata e spruzzate di prezzemolo tritato.

 

FRITTATA DI GALLETTE

 

INGREDIENTI:

5 uova, 500 gr. di gallette, 1 cucchiaio di prezzemolo, aglio tritato, olio di oliva.

PREPARAZIONE:

Pulite e affettate i funghi che metterete in un tegame con olio, aglio e prezzemolo;  fate passare e versate poi in una terrina nella quale unirete le uova, salate e ponete in una padella con olio caldo. Cuocete da entrambi i lati.

 

GALLETTE SOTT’OLIO

 

INGREDIENTI:

1 Kg. gallette giovani e sane, 1 cucchiaio di sale, 1 lt. aceto, alloro, pepe in grani, chiodi di garofano, 1 lt. vino bianco, olio di oliva.

 

PREPARAZIONE:  

Pulite bene i funghi e metteteli a bollire nel composto di aceto, vino e sale per 20 minuti. Colate e metteteli su uno strofinaccio ad asciugare per diverse ore, aggiustateli in vaso di vetro con pepe in grani, chiodi di garofano , alloro e copriteli con olio di oliva quindi chiudete con tappo ermetico. Conservate in luogo fresco asciutto e buio.