QUELLA GROTTA MISTERIOSA SOTTO IL GROPPO DELLA ROCCA DI VARSI – video

Breve notizie del Groppo della Rocca

Il groppo ofiolitico di Rocca che sovrasta la media Valceno è un luogo che, oltre ad essere straordinariamente panoramico è ricco di rarità botaniche, è uno dei luoghi con maggiore importanza storica di tutto il Parmense. Ai suoi piedi infatti, sono state intraprese ben 8 campagne di scavi archeologici che hanno portato alla luce i resti di due antichi villaggi. All’interno di questi villaggi, sono state ritrovate testimonianze che dal paleolitico superiore ci portano sino al basso medioevo, passando per il neolitico, l’età del bronzo e quella del ferro. Alla base del groppo inoltre, si trovano le testimonianze, secondo gli storici, di uno dei rarissimi casi dove è stato possibile accertare un fenomico sismico naturale risalente a 3500 anni fa.
Tra 1199 e il 1200, in un documento che descrive i confini di Varsi, si parla di “…pallatio casamenta et avassus ipsius burgi seu de Subtus Rocara de Varsio…”
Sulla cima del groppo infatti sono ancora ben visibili i resti di un fortilizio, utilizzato nei secoli a venire come punto di controllo fondamentale per tutta la Valle, mettendo in comunicazione visiva il castello di Bardi con quello di Varsi e di Golaso.

 

 

4 thoughts on “QUELLA GROTTA MISTERIOSA SOTTO IL GROPPO DELLA ROCCA DI VARSI – video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti